RACCOLTA E SMALTIMENTO DEI RIFIUTI DOMESTICI IN CASO DI POSITIVITA’ AL TAMPONE O QUARANTENA OBBLIGATORIA

L’Istituto superiore di sanità ha realizzato una guida pratica per eliminare i rifiuti in questo periodo di emergenza sanitaria che richiede nuove regole, soprattutto per chi è in isolamento domiciliare perché risultato positivo al tampone o in quarantena obbligatoria.
In quarantena obbligatoria, per esempio, i rifiuti non devono essere differenziati, vanno chiusi con due o tre sacchetti resistenti e gli animali domestici non devono accedere nel locale in cui sono presenti i sacchetti.
Se invece non si è positivi, la raccolta differenziata può continuare come sempre, usando però l’accortezza, se si è raffreddati, di smaltire i fazzoletti di carta nella raccolta indifferenziata.

Nel documento allegato al presente comunicato troverete le istruzioni su come raccogliere e gettare i rifiuti domestici in questa fase emergenziale.

Si ringrazia per la collaborazione e si invita la cittadinanza a seguire scrupolosamente le indicazioni fornite.

L’Amministrazione Comunale


POSTER RIFIUTI 13_marzo20.pdf

Condividi:

Emergenza epidemiologica da Covid 19. Misure di contenimento del virus