Si comunica che con la Circolare del Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 10/03/2020, allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus Covid 19 e in virtù di evitare ogni spostamento delle persone fisiche, è stata disposta la sospensione dei progetti di servizio civile sull’intero territorio nazionale e la conseguente sospensione dal servizio degli operatori volontari.

Le sospensioni si applicano fino al 3 aprile 2020 e vanno intese, in considerazione della straordinarietà della situazione, come ulteriori giorni di permesso straordinario per causa di forza maggiore, in aggiunta a quelli indicati dalle “Disposizioni concernenti la disciplina dei rapporti tra enti e operatori volontari del servizio civile universale” del 14 gennaio 2019.
In funzione dell’evoluzione dell’emergenza in atto, il Dipartimento valuterà come trasformare, poi, lo  strumento dei permessi straordinari, anche prevedendo, se necessario, una interruzione dei progetti ed una successiva eventuale riattivazione, laddove ce ne fossero le condizioni, con il recupero del periodo di interruzione.

 

Condividi:

Sospensione del servizio civile universale