COMUNICATO ALLA CITTADINANZA

Oggetto: EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA COVID 19. MISURE DI CONTENIMENTO DEL CORONAVIRUS.

IL SINDACO F.F.

Al fine di dare massima diffusione alle misure previste dal Governo centrale e dal Governatore della Campania per contenere l’emergenza epidemiologica da Coronavirus, si riportano di seguito i limiti e le restrizioni imposte, nonché le regole di comportamento da seguire per contrastare la diffusione del contagio:

Per gli esercizi commerciali:

  • Sono sospese le attività di pub, scuole di ballo, sale giochi, sale scommesse e sale bingo, discoteche e locali assimilati, con la sanzione della sospensione dell’attività in caso di violazione;
  • Sono sospese, altresì, per effetto di Ordinanza del Presidente della Giunta Regionale della Campania, n. 8 del 08/03/2020, le attività di piscine, palestre e centri benessere;
  • Con Ordinanza n. 7 del 06/03/2020, espressamente confermata con l’Ordinanza di cui al punto precedente, è stata altresì disposta la sospensione di “tutti i luoghi di svago o divertimento, la cui frequentazione per le modalità di ritrovo, comporti assembramento degli utenti e comunque non consenta che il servizio sia espletato per i soli posti a sedere e con il rispetto della distanza di sicurezza di almeno un metro di cui all’All. 1 lett. D) al DPCM del 04/03/2020”;
  • Le attività di ristorazione e bar devono essere esercitate con obbligo a carico del gestore di far rispettare la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro, con la sanzione della sospensione dell’attività in caso di violazione;
  • Per tutte le altre attività commerciali, diverse da bar e ristorazione, sia in luogo aperto che chiuso, il gestore è tenuto a garantire l’adozione di misure organizzative tali da consentire un accesso ai predetti luoghi con modalità contingentate o comunque idonee ad evitare assembramenti di persone, nel rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro tra i visitatori;

Per le attività sportive:

  • Sono sospesi gli eventi e le competizioni sportive di ogni ordine e disciplina, svolti in ogni luogo, sia pubblico sia privato; resta comunque consentito lo svolgimento dei predetti eventi e competizioni, nonchè delle sedute di allenamento degli atleti agonisti, all’interno di impianti sportivi utilizzati a porte chiuse, ovvero all’aperto senza la presenza di pubblico; in tutti tali casi, le associazioni e le società sportive, a mezzo del proprio personale medico, sono tenute ad effettuare i controlli idonei a contenere il rischio di diffusione del virus COVID-19 tra gli atleti, i tecnici, i dirigenti e tutti gli accompagnatori che vi partecipano;

Eventi e manifestazioni in genere:

  • Sono sospese le manifestazioni, gli eventi e gli spettacoli di qualsiasi natura, ivi inclusi quelli cinematografici e teatrali, svolti in ogni luogo, sia pubblico sia privato;

Luoghi di culto:

  • Con Comunicato n. 11/2020 la CEI ha disposto a far data dal 09/03/2020, la sospensione delle Sante Messe, delle Messe Esequiali e di altri sacramenti. Ove non rimandabili, eventuali Battesimi e Matrimoni potranno essere svolti in forma strettamente privata alla presenza dei soli familiari.

 

Il Comune di Francolise, al fine di rafforzare le misure di contenimento della diffusione del contagio, ha altresì disposto:

  • La chiusura al pubblico degli uffici comunali, fino al 03/04/2020, ad eccezione degli uffici che erogano prestazioni indispensabili ed indifferibili (Ordinanza Sindacale n. 15 del 09/03/2020);
  • La sospensione del mercato settimanale che si tiene il martedì in Piazza Mons. Cantiello in Sant’Andrea del Pizzone (Ordinanza Sindacale n. 16 del 09/03/2020);
  • La sanificazione, a propria cura e spese, dell’intero territorio comunale prevista per il giorno 11/03/2020 dalle ore 22.00, con modalità che saranno comunicate successivamente con apposito avviso.

Quanto alle attività commerciali presenti sul territorio, al fine di una maggior tutela della popolazione di Francolise, si invitano i gestori degli esercizi a realizzare quanto prima la sanificazione dei locali commerciali, ove non si sia già provveduto.
Come già stabilito con il precedente comunicato, le persone interessate da spostamenti da e per le zone cd. Rosse, come individuate nel D.P.C.M. del 08/03/2020, sono tenute a comunicare al Sindaco e al Comando di Polizia Municipale del Comune di Francolise i loro spostamenti e le date di arrivo e partenza, rispettivamente a Francolise e dai luoghi in cui si sono verificati i contagi.

I contatti sono i seguenti:

Tel: 08238821731 – 0823884040

Email: segreteria@comune.francolise.ce.it polizia.municipale@comune.francolise.ce.it

Pec: protocollo@pec.comune.francolise.ce.it; polizia.municipale@pec.comune.francolise.ce.it

Si informa, inoltre, che la Regione Campania ha attivato il numero verde 800909699 per informare i cittadini sul Coronavirus.
Si raccomanda a tutta la cittadinanza altresì il rispetto delle regole di comportamento indicate nell’allegato 1 al D.P.C.M. del 08/03/2020.

Pertanto la cittadinanza è invitata a rispettare le seguenti misure:

a) lavarsi spesso le mani. Si raccomanda di mettere a disposizione in tutti i locali pubblici, palestre, supermercati, farmacie e altri luoghi di aggregazione, soluzioni idroalcoliche per il lavaggio delle mani;
b) evitare il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute;
c) evitare abbracci e strette di mano;
d) mantenimento, nei contatti sociali, di una distanza interpersonale di almeno un metro;
e) igiene respiratoria (starnutire e/o tossire in un fazzoletto evitando il contatto delle mani con le secrezioni respiratorie);
f) evitare l’uso promiscuo di bottiglie e bicchieri, in particolare durante l’attività sportiva;
g) non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani;
h) coprirsi bocca e naso se si starnutisce o tossisce;
i) non prendere farmaci antivirali e antibiotici, a meno che siano prescritti dal medico;
l) pulire le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol;
m) usare la mascherina solo se si sospetta di essere malati o se si presta assistenza a persone malate.
Si rammenta a coloro che presentino sintomi sospetti di contattare il medico di base per un TRIAGE telefonico, evitando di recarsi nei pronto soccorso o nelle strutture sanitarie.

Il Sindaco f.f.
Prof.ssa Rosaria Lanna

DOWNLOAD ALLEGATO

Condividi:

COMUNICATO: EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA COVID 19. MISURE DI CONTENIMENTO DEL CORONAVIRUS.