In occasione della consultazione referendaria in oggetto, gli elettori italiani residenti all’estero, ai sensi della legge 27 dicembre 2001, n. 459 votano per corrispondenza.

È fatta salva la possibilità di votare in Italia, previa apposita e tempestiva opzione da esercitare entro e non oltre il prossimo 8 febbraio 2020 usando il modulo allegato al presente avviso.


Link correlati

Avviso

Modulo

 

Condividi:

Esercizio dell’opzione degli elettori residenti all’estero per esercitare il voto in italia